Seguici anche sui social    facebook like facebook youtube twitter linkedin instagram ico       
Sharp Objects, i costumi PDF Email Visite: 612
Martedì 23 Ottobre 2018 00:00

Sharp Objects Adora Camilledi Samira Solimeno

Ha debuttato il 17 Settembre su Sky Atlantic la seconda serie televisiva HBO diretta da Jean- Marc Vallé.

Dopo il successo planetario di Big Little Lies, il regista di Wild e Dallas Buyers Club è tornato dietro la macchina da presa per dirigere Sharp Objects, l’adattamento televisivo dell’omonimo thriller di Gillian Flynn. La miniserie, composta da otto episodi, è ideata da Marti Noxon e vede come protagonista Amy Adams.

La cinque volte candidata all’Oscar interpreta Camille Preaker, una reporter di St.Louis, che fa ritorno malvolentieri alla città natale, la fittizia Wind Gap, per investigare gli omicidi di due ragazzine morte in modalità molto simili a pochi mesi di distanza l’una dall’altra.

Sharp Objects Adora Crellin Patricia ClarksonUno degli elementi più suggestivi della serie è sicuramente il guardaroba di costumi realizzato da Alix Friedberg (già costumista di Big Little Lies), in quanto riflette soprattutto l’oppressione dei personaggi.
Il personaggio stilisticamente più interessante è sicuramente quello Di Adora, l’inquietante drammatica madre di Camille.
La donna non nutre alcun affetto per la figlia maggiore e tratta la minore, Amma, come se fosse una bambola.
Adora sembra uscita da un romanzo ottocentesco e questa sua alienazione è sottolineata dai vestiti che indossa.
La donna indossa in casa delle sontuose camicie da notte di colore bianco e rosa, e anche gli abiti che indossa quando esce non contengono quasi mai colori diversi.

Sharp Objects Amma Crellin Eliza ScanlenQuesto enfatizza l’incapacità di Adora di tollerare il brutto, tanto che Amma, la figlia tredicenne, appare vestita dentro le mura familiari come una sua versione più piccola, con ampi vestiti floreali, e conduce al di fuori di esse, un’esistenza opposta a quella impostale dalla madre, indossando abiti inadatti per una ragazzina della sua età.

Sharp Objects Amy Adams Chris MessinaCamille, che ha un passato di autolesionismo, si differenzia dalla madre e dalla sorella, indossando solo abiti molto coprenti e rigorosamente neri, l’unica volta in cui la vediamo indossare un altro colore è quando Amma le presta un vestito ricamato bianco a maniche lunghe con un fiocco blu in vita.
Ciò non è casuale perché Amma indossa molto spesso dei fiocchi in testa quando indossa i suoi abiti da figlia perfetta.
Camille, quindi, pur tentando di porsi in contrasto con le donne della sua famiglia, viene ugualmente soffocata dalle due.
In una scena molto intensa la vediamo nascondere un urlo in un abito, che è simbolicamente rosa.

  


 

Clicca per aprire e scaricare in PDF il Magazine Destinazione Benessere 14 in bassa risoluzione

Clicca per aprire e scaricare in PDF il Magazine Destinazione Benessere 14 in alta risoluzione

Clicca per sfogliare in flash player il Magazine Destinazione Benessere 14

Destinazione  14 250

GUARDA ANCHE Scopri tutti i numeri del Magazine

ENTRA NEL CLUB
Iscriviti e scopri tutti i vantaggi che Ti abbiamo riservato

ABBONATI SUBITO
Il Magazine è anche digitale. Richiedi l’abbonamento gratuito

NEWSLETTER
Ricevi Promozioni, Omaggi riservati, Inviti ad eventi esclusivi

ORGANIZZI UN EVENTO
Utilizza i nostri canali di diffusione per promuoverlo

SEI UN OPERATORE DEL BENESSERE
Ti piace scrivere? Puoi pubblicare i tuoi articoli nella speciale rubrica dedicata “Consigli degli Esperti”

 

Seguici sui social più comuni   facebook like facebook google plus google communities youtube twitter linkedin

Copertine Destinazione