Seguici sui social più usati    facebook like facebook google plus google communities youtube twitter linkedin       
Antonella Salvucci PDF Email Visite: 9334

DSC 1854Intervista a Antonella Salvucci

LE TUE ESPERIENZE IN PASSERELLA IN ITALIA E ALL’ESTERO SONO SERVITE PER PREPARARE LA TUA CARRIERA?
Direi di sì, inizialmente è partito tutto come un gioco, avevano visto delle foto che mi aveva scattato mia sorella e mi hanno chiamata, poi la cosa è proseguita naturalmente ma, essendo minorenne, i miei genitori dovevano accompagnarmi, per me è stato così il pretesto di uscire allo scoperto per dichiarare la mia passione per il mondo artistico che sentivo fin dalla tenera età, dalle prime recite a scuola perché in realtà il mio sogno era diventare attrice.

Il campo della moda è un bel trampolino dove, metaforicamente, puoi muovere i primi passi per formarti, imparare la disciplina,migliorare l'immagine, la postura, la gestualità, la presenza scenica, prendere maggiore consapevolezza di sé per essere sempre pronta di esporti al pubblico poi però servono le Scuole, le Accademie, gli stage di recitazione anche all'estero, come ho fatto anch'io, perché il talento o la grande voglia di mettersi in gioco non bastano a costruire una carriera, c'e bisogno di una solida formazione tecnica.

HAI RECITATO IN FICTION E TEATRO CON GRANDI ATTORI: QUAL E’ IL TUO RICORDO DI QUESTE ESPERIENZE? DSC 0244Il Teatro è una forma d'arte completa ed affascinante, s'impara anche solo guardando gli altri ed il modo in cui plasmano il proprio personaggio, personalizzandolo con tante sfumature per renderlo sempre più vivo, fino ad arrivare al giorno della prima. In tv ho avuto la fortuna di lavorare ne "Il Maresciallo Rocca" accanto ad un mostro sacro come Gigi Proietti che è professionale e concentrato come è affidabile e simpatico, nella stessa fiction ero diretta da Josè Maria Sanchez (purtroppo scomparso), un regista di grande talento e la sensibilità di metterti a tuo agio per tirar fuori il meglio di te. In altre fiction sono stata al fianco, per esempio, di M.G.Cucinotta ne "Il Bello delle Donne" e, ultimamente, ho recitato in un cameo nella serie tv "Notte Prima degli Esami" con un istrione come Enzo De Caro, un vulcano di energia che era una gioia assoluta poterci interagire. Un'altra esperienza da ricordare è stata per il thriller girato in inglese "The Night of the Sinner" accanto ad un'icona del cinema horror: Robert Englund alias Nightmare. A differenza del personaggio che l'ha reso celebre incutendo terrore in tutto il mondo, nella vita è un uomo dotato di grande dolcezza e senso dell'umorismo.

DSC 0340HAI INTERPRETATO LARA CROFT IN TEATRO: COME TI SEI TROVATA NEL RUOLO DI SUPEREROE?
Perfettamente a mio agio, adoro il mestiere dell'attore che ti da occasione di trasformarti e sperimentare, ero eccitata all'idea di dover vestire i panni dell'eroina portata al successo da Angelina Jolie al cinema, il confronto non era facile da sostenere ma mi divertivo tantissimo a vedermi volteggiare con le pistole già in fase di prova poi gli spettacoli sono stati fatti al Teatro Sistina di Roma e, pensare quanta storia fosse passata su quelle tavole del palcoscenico, mi dava i brividi.

LA BELLEZZA TANTO CERCATA VA MANTENUTA. IL TUO SEGRETO PER MANTENERTI COSI’ BELLA?
Riscoprire il gusto della semplicità e naturalezza, questa è la vera conquista! Mi trovo molto più bella ora a 32 anni che quando ne avevo 20 e, un po' come succede a quell'età, ero spinta da una grande ansia di crescere e dimostrare a tutti la mia personalità che, a volte, eccedevo col trucco, con gli abiti eccentrici, i capelli biondo platino, ora ho trovato la mia dimensione ideale, look minimal condito sempre da un tocco di classe. Ormai tutte le donne sono belle, si sta dando un valore crescente al saper mangiare sano, tipo proteine e verdure, questa è la vera fonte di energia, salute e bellezza.

CARATTERE FORTE E DECISO IL TUO: HAI MAI DOVUTO AFFRONTARE E SUPERARE QUALCHE SCONFITTA?
DSC 0540Certo, le sconfitte devono offrire lo spunto per una determinazione ancora più forte, così diventano delle sfide motivanti, arrendersi è la cosa più facile, è il modo in cui si reagisce che ti fortifica e ti accresce l'autostima. In ambito professionale è stato quando a Los Angeles, dopo numerose audizioni, ero stata scelta per un ruolo ma, non avendo io il permesso di lavoro ed essendo stretti i tempi di inizio riprese, sono stata immediatamente sostituita, quando sei così vicina ad un risultato concreto, la sconfitta è ancora più cocente. In ambito personale mi è capitato per la fine di una storia, quando improvvisamente ti rendi conto che, anche se tutti intorno ti stimano e ti apprezzano perché conoscono il tuo percorso ed i sacrifici affrontati, proprio quella persona a cui tieni in particolar modo, ti sottovaluta, ti fraintende e, magari, confonde i tuoi impegni professionali per vanità. Anche se il tempo ti darà ragione, certe ferite restano cristallizzate nell'anima.

CHE COS’E’ LA FELICITA’?
E' una parola densa di significati e dipende dalle finalità che uno ha, dalle aspettative e dalla propria scala di valori. Al momento per me essere felice significa avere degli amici su cui poter contare in ogni momento, dei genitori che mi danno equilibrio ed un sano punto di riferimento, un lavoro che adoro, in cui impegno tutta me stessa e che mi regala quotidianamente stimoli nuovi .

DSC 1655COSA NON SOPPORTI DEGLI UOMINI?
Il fatto che partano con grandi slanci emozionali, gesti carini e grandi progetti e poi si adagino nel rapporto come se tutto gli fosse dovuto. E'un peccato perché nell'amore come nell'amicizia c'e bisogno di uno scambio naturale e reciproco di energie e del pepe che alimenti la passione e la fantasia. Se provi però a stuzzicarli per indicargli la direzione pensano che vuoi rinfacciargli le cose e scappano.

TELEVISIONE COME CONDUTTRICE, ATTRICE DI FICTION O IN TEATRO: QUAL'E' IL TUO AMBIENTE ARTISTICO NATURALE?
Il mio è stato un percorso un po' anomalo, non ho seguito una linea rigida, non ho disdegnato le contaminazioni artistiche passando dalla conduzione tv alla pubblicità e al cinema. Tutte queste esperienze mi hanno dato una visione più ampia, mi hanno messa alla prova permettendomi di crescere e conoscere meglio le mie potenzialità ed i miei gusti. Condurre è il mio ruolo più riuscito, dove mi sento più particolare e libera, mi scrivo i testi e le domande agli ospiti, come nella trasmissione tv che ho condotto lo scorso inverno su Rai 2 "New Stars Notte". Sono anche nel comitato artistico di festival e Premi nazionali che presento e dove scelgo anche i registi e gli attori più rappresentativi di ogni edizione, per questo vado spesso alle Prime di teatro e cinema in modo da essere informata a 360 gradi. Amo più di tutto il linguaggio cinematografico e recitare in inglese, la mia prossima sfida sarà essere nel cast di un film internazionale.

A CHI DEVI DIRE “GRAZIE” DAVVERO? DSC 0354A tantissimi, a tutti quelli che ho incontrato senza escludere nessuno, a chi mi da consigli giusti e soprattutto a quelli che mi hanno detto no perché loro hanno motivato la mia grinta e mi hanno permesso di apprezzare meglio i traguardi raggiunti. Un grazie sicuramente ai miei genitori per il sostegno affettuoso e costante ed un grazie speciale al mio faro artistico, John Phillip Law (attore americano scomparso nel 2008, protagonista di tanti film tra cui "Diabolik", "Barbarella", "Polvere di Stelle", ecc.) per essere stato la mia guida a Los Angeles, anche da lontano sento sempre la sua forza ed il suo incoraggiamento.

UN SALUTO AI LETTORI DI DESTINAZIONE BENESSERE.
Un abbraccio virtuale ma così intenso che sia come una scintilla per non farvi abbandonare il vostro obiettivo, qualunque esso sia, per conquistarvi lo spazio che meritate perché la ruota gira e, come si diceva in un famoso film, "Non può piovere per sempre".

Antonella Salvucci
http://www.antonellasalvucci.com
http://www.facebook.com/antonella.salvucci
http://www.myspace.com/antonellasalvucci

Alcune foto di Antonella Salvucci

a cura di Paolo Russo
http://www.facebook.com/pr.paolorusso

Photo Model Fashion
http://www.facebook.com/groups/202257949858748/