Seguici sui social più usati    facebook like facebook google plus google communities youtube twitter linkedin       
Sigaretta elettronica il nuovo modo di fumare PDF Email Visite: 2561

Sigaretta1Perché preferire una e-cig ad una tradizionale.

La sigaretta elettronica non fa smettere di fumare, bensì cambia il modo di fumare e in un percorso temporale, può aiutare un consumatore volenteroso a smettere completamente di utilizzare la sigaretta tradizionale.

Uno studio del 2004 del DCD National Center for Chronic Disease Prevention and Health Promotion ha stabilito che il fumo di sigaretta contiene oltre 4800 sostanze chimiche diverse, di cui ben 69 che causano il cancro.

Dovrebbe bastare un dato come questo per convincere i più a smettere con questo brutto vizio, ma solo un fumatore sa quanto, a dispetto di statistiche e avvertenze, si diventi dipendenti della sigaretta in modo inesorabile.

Perché un fumatore continua a fumare?

La sigaretta dà delle sensazioni che al fumatore piacciono.

La sensazione di tirare e aspirare un sapore, quella di produrre del fumo, la gestualità. La nicotina presente nella sigaretta dà forte dipendenza e induce la produzione di sostanze piacevoli (dopamina) nel cervello, peraltro in modo assai rapido: in 10 secondi da una boccata, la nicotina arriva al cervello.

Sigaretta2La sigaretta elettronica è nata come aiuto per i fumatori che hanno deciso di smettere con le sigarette o di calarne drasticamente il numero quotidiano. L'obiettivo della sigaretta elettronica è quello di "imitare" una sigaretta dando al fumatore delle sensazioni simili a quelle che ha con le sigarette tradizionali, ma senza pericoli per la sua salute e a prezzo molto più contenuto.

Sta poi a ciascuno di noi decidere se abbandonare gradualmente anche la sigaretta

elettronica e smettere del tutto, oppure di "convertirsi" a qualcosa di più salutare senza togliersi il piacere di fumare.


 

È ovvio che la cosa migliore sarebbe quella di non inalare altro che aria pura, tuttavia per coloro che hanno dipendenza da nicotina, o che traggono piacere nel fumare, la sigaretta elettronica rappresenta un notevole miglioramento della qualità della vita.

Perché funziona? Funziona perché riproduce le sensazioni che il fumatore cerca, vale a dire il colpo in gola, il gusto, il fumo, la nicotina (che può essere presente in quantità variabili da alta a nulla), ma senza combustione. La sigaretta elettronica è anche detta "vaporizzatore" perché altro non fa che scaldare un liquido, composto da glicole propilenico e glicerina vegetale, entrambi innocui e utilizzati da tempo nell'industria alimentare e cosmetica, così fino a farlo diventare vapore. Il fumatore quindi ha una sigaretta che si comporta come una "tradizionale" ma non fa male, fa risparmiare, non ingiallisce i denti, non fa puzzare ambienti e vestiti e soprattutto non è cancerogena.

Eleven