Seguici sui social più usati    facebook like facebook google plus google communities youtube twitter linkedin       
In crescita la chirurgia estetica al maschile PDF Email Visite: 5686

Dr Alfredo BorrielloIn crescita la chirurgia estetica al maschile

Dai trenta in poi si ricorre alla scienza per ritoccare difetti e crucci, come la pancetta.

Anche gli Uomini si ritoccano! In aumento (circa 45% in più rispetto agli anni passati) gli uomini che ricorrono all’aiuto del chirurgo per rimediare ai segni dell’età che avanza.

Il nuovo fenomeno verrà affrontato, con dati alla mano, dal Dottor Alfredo Borriello, direttore dell’unità operativa di Chirurgia Plastica dell’Ospedale Pellegrini di Napoli, durante il IX Corso Internazionale di Chirurgia Plastica di cui è Direttore e che si terrà a Napoli il 20 Maggio prossimo.

Uno sguardo sulla chirurgia estetica maschile sarà proprio il tema del Corso che si propone di fare un’ampia panoramica sulle tecniche più utilizzate dagli specialisti.

Esperti europei e italiani si confronteranno su tematiche, tecniche e novità per parlare di questo fenomeno con una particolare attenzione su tutti quei trattamenti minimamente invasivi (filler, botulino, lipofilling, laser) Dr. Alfredo Borrielloche vanno di pari passo con la chirurgia tradizionale e la cui richiesta nel mondo maschile è in costante aumento.

I numeri significativi che si registrano negli USA (i dati dell’American Society of Plastic Surgeons Asps parlano di oltre un milione di uomini che si sono affacciati al mondo del bisturi nel corso del 2009) offrono spunti di riflessione interessanti: a ricorrere alle mani esperte del chirurgo estetico non solo di manager rampanti o star del mondo dello spettacolo, ma anche persone comuni.

In Italia la percentuale maschile rappresenta circa il 20% del mercato della chirurgia estetica.
Sono per lo più trentenni/quarantenni che desiderano rallentare gli effetti del tempo.

Nonostante il primato rimanga decisamente femminile, quindi, gli uomini che scelgono la via più breve per eliminare la pancetta sono in costante aumento.

Gli interventi più richiesti al Dottor Alfredo Borriello riguardano: rinoplastica, per i ventenni, ginecomastia e liposcultura addome e fianchi, dai 30 ai 40, superati i 40 la blefaroplastica e over 50 lifting.
Invece il trapianto di capelli è richiesto sia da molto giovani sia dagli over 40.

Un’ennesima conferma della parità dei sessi, persino di fronte al bisturi.

DrAlfredoBorriello1
Dr. Alfredo Borriello

Medico Chirurgo
Specialista in chirurgia plastica
ricostruttiva - estetica
Dirigente Responsabile Unità Operativa Chirurgia Plastica
Ospedale Pellegrini ASL 1 - Napoli



Studio di Napoli:
Via San Pasquale, 55 – 80100 Napoli
Via F. Persico, 62 – 80141 Napoli
Tel. E Fax. 0817808051
Studio di Roma:
Via M. Dionigi, 29 – 00100 Roma
Cell. +39 337949491
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.