Seguici sui social più usati    facebook like facebook google plus google communities youtube twitter linkedin       
Il cosmetico che nasce dalle paludi PDF Email Visite: 2728

violeta3La torba ricca di minerali, un purificante per la pelle

La torba fa parte della famiglia dei fanghi, solo che questo composto organico nasce della lenta macerazione d’erbe e piante depositate in particolare negli ambienti umidi e paludosi.

I vegetali, in seguito alle lunghe trasformazioni chimiche e biologiche, si trasformano in un impasto prezioso ricco di minerali, enzimi, cellulosa, mucillagini e molte altre sostanze che, assorbite della pelle, rendono i tessuti più morbidi e compatti. La torba non ha contro indicazioni, e adatta a tutte le persone ad ogni tipo di pelle e per ogni inestetismo. 

Abbiamo chiesto all’esperta Estetista e Naturopata Violeta Udeanu di indicarcene le proprietà e come usa questo cosmetico naturale.

violeta2“È un ottimo dermo purificante, drenante, antisettico, ossigenante, stimolante, anti-reumatismi, si usa sul corpo e sul viso.

Per le pelli acneiche, la torba e in grado di regolare l’eccesso di sebo della pelle equilibrando il ph, ha un contributo anche nella cicatrizzazione della pelle. 

È usata con successo per la pelle sensibile che si arrossano facilmente, queste trovano beneficio perchè la torba ha un’azione lenitiva e serve proprio per contrastare arrossamenti cutanei. 

Per il suo contenuto di minerali e mucillagini e ideale per la pelle matura con rughe. 

Sul corpo è usata nei trattamenti drenanti e anticellulite, stimola la circolazione riattivando il icrocircolo periferico, combatte i gonfiori e dolori dovuti al ristagno di liquidi, per il suo contenuto d’enzimi e ottimo per i peeling viso e corpo, tonifica e combatte il rilassamento tessutale, facilita l’eliminazione delle tossine.

Dopo un trattamento con la torba, la pelle rimane più luminosa e morbida”.

Violeta UdeanuVIOLETA UDEANU
Estetista Naturopata
Terapista Ayurvedico yoga
Cel. 329 2926462