Seguici sui social più usati    facebook like facebook google plus google communities youtube twitter linkedin       
Un buon… giorno in ogni momento PDF Email Visite: 3360

il-gelatoneIl gelato artigianale buono anche per i celiaci

L’attenzione dedicata e la scelta per le materie prime utilizzate sono il segreto vincente ti tutte le bontà de “Il Gelatone” che, oltre ai rinomati gelati, realizza tantissime altre delizie.

Si inizia la mattina con la colazione ad assaporare cornetti , ciambelle, con crema e marmellata tutto di produzione propria all’interno del laboratorio di pasticceria.

Poi per tutto il giorno, il gentilissimo personale “sforna” i deliziosi e pregiati gelati artigianali, da quelli alla frutta alle novità che le esperti mani del gelataio crea.

gelatoE ancora torte, piccola pasticceria, e l’esclusivo cestino croccante, con frutta fresca ripiena di gelato.

Un luogo dove è facile trascorrere piacevolmente il proprio momento di relax con amici, da soli o con tutta la famiglia grazie l’ampio spazio adiacente che consente d’intrattenersi comodamente seduti ai tavolini, magari guardando le news o alcuni appuntamenti importanti, grazie al grande schermo con piattaforma SKY.

Ma il successo è nella passione del sig. Enrico Pasini titolare de Il Gelatone che da anni si dedica a questa attività.

Enrico come nasce la sua attività?

“Mi occupavo tanto tempo fa di arredamento delle migliori gelaterie e pasticcerie di Roma quando ho appreso le prime nozioni. Da allora è nata una passione trasformata in missione: quella di offrire un gelato della migliore qualità possibile”.

La sua è una delle gelaterie più rinomate in Italia, perché non ci svela il segreto del suo gelato?

“Non ci sono grandi segreti ma è una questione solo di proporzioni e di buon senso...”

Che significa?

“Le proporzioni variano se si vuole un gelato di frutta o ’al sapore’ di frutta. Lo chiedo a voi: è meglio realizzare un gusto con un litro d’acqua e mezzo chilo di frutta o con mezzo litro d’acqua ed un chilo di frutta? È qui che entra in scena il buon senso”.

Fatto così non ha bisogno di prodotti come la farina o addirittura prodotti chimici per rendere il gelato più compatto?

“Ha ragione, non utilizzo farine né similari così posso soddisfare anche le tante richieste di celiaci che vengono da noi tranquillamente a gustare il proprio gelato”.

Appuntamento per tutti a Il Gelatone di San Felice Circeo

A cura di Stefania Russo